Seleziona una pagina

Immaginate una città del futuro in cui ogni elemento del sistema interagisce con gli altri e contribuisce a far vivere e prosperare i cittadini rispettando l’ambiente …riciclo intelligente delle acque, sviluppo di sistemi di riscaldamento alternativi sfruttando le risorse del territorio (biomasse), diffusione di impianti di energia solare, riqualificazione energetica di interi quartieri, stazione di ricarica delle auto elettriche, Wi-Fi gratuito, mezzi pubblici ‘always on’ e green Energy e tanto verde…..”

Meritocrazia Italiana® lancia una nuova iniziativa: Quanto è “Smart” la tua Città? Ossia, quanto è “intelligente” la tua città?

L’idea è quella di pensare collettivamente, al modello di “Smart City” più adatto alla particolare realtà territoriale della città di Cassino coinvolgendo i Cittadini, le Autorità locali, Enti di ricerca, Imprese ed Associazioni.

La “Smart City”, ossia la “Città intelligente”, non è la solita ”Moda” del momento bensì rappresenta una realtà consolidata e sperimentata a partire dal 2012 già in numerosi Comuni italiani che hanno recepito i Principi le Direttive Europee in merito alla progettazione e realizzazione di ambienti urbani sostenibili, di ecoarchitetture e impiego dell’ICT (Information Communications and Technology) realizzando innovazioni per migliorare la vivibilità urbana e promuovere il proprio sviluppo sostenibile.

Difatti, la cornice di riferimento della “Smart city” è definita a livello Europeo come modello di riferimento da replicare e adattare alle singole realtà italiane.

Ad oggi sono numerose le iniziative comunali che hanno raccolto ed accettato la sfida a realizzare modelli “Smart” per i propri Comuni avvalendosi dell’operato e della collaborazione di Università, Enti, Istituzioni, Organismi di ricerca ed imprese progettando e realizzando innovazioni tecnologiche in grado di migliorare la qualità della vita dei propri cittadini; una prospettiva, questa, che incentiva le migliori energie, lo sviluppo sostenibile, il rispetto per l’uomo e per l’ambiente, il risparmio, il benessere personale e maggiore informazione.

Esempi di “Best practice” a livello nazionale sono Bari, Bolzano, Genova, Venezia, Torino, Trento, Treviso, Milano Ragusa, l’Aquila, Livorno. Numerosissimi i Comuni più piccoli come Guidonia, Tavagnacco, Salsomaggiore Terme, Fossano, Fabriano, Unione dei Comuni della Romagna Faentina ed altri.

Di seguito Meritocrazia Italiana® mette a disposizione una sintesi delle fonti normative che disciplinano l’implementazione di tali progetti ed una sintesi tra le più importanti fonti di finanziamento a cui accedere per realizzare una “Smart city”.

Quadro normativo di riferimento della “Smart city”

In italia, La “Smart city” è disciplinata in Italia dai seguenti Decreti Legislativi:

  • Decreto Sviluppo Agenda Digitale del 22 giugno 2012, n° 83.
  • Decreto Crescita 2.0 e comunità intelligenti del 18 ottobre 2012, n°
  • Decreto Fare del 21 dicembre 2013, n°69.

Inoltre, il MIUR ed il programma Horizon 2020 richiamano i principi ed i dettami emanati a livello Europeo.

  • Di particolare rilievo il “Patto dei Sindaci” firmato e siglato da tutti i Sindaci dei Comuni italiani che si sono impegnati a favore dell’energia sostenibile per raggiungere e superare l’obiettivo europeo della riduzione del 20% delle emissioni di CO2 entro il 2020.

    Ancora, in Italia Nasce nell’aprile 2012, dalla collaborazione tra ANCI e FORUM PA, l’Osservatorio Nazionale Smart City che rappresenta un validissimo strumento per tutti i Sindaci dei Comuni che intendono intraprendere il percorso per diventare “Città intelligente”. L’osservatorio di fatto, rappresenta una guida per indirizzare le Amministrazioni verso le scelte più adatte alla loro particolare realtà territoriale fornendo analisi, ricerche e modelli replicabili nei diversi contesti.

    Nel sito dell’osservatorio (www.osservatoriosmartcity.it) è disponibile una “scheda di presentazione della Città” per aderire al progetto per la realizzazione della “Smart city”. Inoltre è ampiamente illustrato il “Percorso” e le “Fasi”di accompagnamento che portano alla realizzazione di una “Città intelligente”.

    Possibili fonti di finanziamento del progetto

    Comunitarie (Programmazione dei fondi strutturali 2014-2020 )

    • EEEF, Fondo Europeo per l’Efficienza Energetica
    • Programma ELENA, (European Local ENergy Assistance)
    • JESSICA, Joint European Support for Sustainable Investment in City Areas.
    • EU SET PLAN
    • EUROPEAN INITIATIVE ON SMART CITIES
    • EERA-GDL Smart City
    • FP7
    • Horizon 2020 programme
    • CEF, Connecting Europe Facility 

    Nazionali

    • Bandi Nazionali MIUR
    • Programmi Operativi Nazionali (PON)
    • Fondi ordinari comunali/regionali/nazionali
    • Partecipazione di privati
    • Budget aziende comunali partecipate

    Regionali

    • Programmi operativi regionali (POR)
    • Programmi operativi interregionali (POIN)

    Questo tema, di grande attualità e rilievo, è sopratutto un “treno” da non perdere. Lanciando questa iniziativa Meritocrazia Italiana® intende sollecitare idee e dibattito tenendo conto delle preferenze stesse dei cittadini di Cassino.

    A tal proposito Meritocrazia Italiana® intende somministrare un questionario finalizzato alla raccolta di informazioni e preferenze su come i cittadini immaginano la loro “Smart City”.

    Le variabili di analisi scelte sono state già operazionalizzate e sperimentate in analisi condotte da altri Comuni e saranno adeguate alle caratteristiche specifiche della nostra Città.

    Il campione sarà costituito dai residenti del comune di Cassino e zone limitrofe.

    Il questionario da compilare sarà disponibile on-line sul sito e sulla pagina facebook di Meritocrazia (www.meritocraziaitaliana.info).

    Con lo scopo di portare avanti questa bella iniziativa chiediamo la collaborazione dei cittadini, delle Scuole, dell’Università e dell’Ente comunale per la somministrazione dei questionari.

    I risultati della ricerca saranno resi pubblici con aspettativa che possano essere di supporto e suggerimento alle prossime politiche di sviluppo territoriale.

    smartcity@meritocraziaitaliana.info 


    → Dal minuto 1 al minuto 20

    Meritocrazia Italiana® ringrazia tutti per l’ottima riuscita dell’iniziativa. 

      

    × Come possiamo aiutarti?