Seleziona una pagina

Con l’ultima edizione del “Libro Bianco” l’Europa sprona i Paesi membri ad attuare politiche utili al raggiungimento dell’autonomia del fabbisogno energetico delle singole nazioni. A sostegno di ciò destina nei vari programmi europei 2014-2020 enormi somme economiche da attingere attraverso appositi bandi. Di conseguenza persone intelligenti e lungimiranti dovrebbero impegnarsi sul proprio territorio, sfruttando le particolarità delle proprie aree di riferimento, a tramutare in azioni reali le teorie energetiche europee.

Noi di Meritocrazia Italiana volendo continuare ad essere in linea con il nostro modo di fare sempre …

propositivo, in modo da differenziarci da chi è buono solo a parlare, intendiamo avanzare una proposta concreta ed attuabile in grado di portare beneficio alla nostra bella Cassino in termini di occupazione e di risparmio sulle imposte per i nostri compaesani utilizzando alcune risorse che la natura ci mette a disposizione: i fiumi che attraversano la nostra area geografica.

Nello specifico ci piace solleticare la vostra immaginazione parlandovi del conosciutissimo tratto del fiume Rapido che scorre vicino la pista ciclabile. È sotto gli occhi di tutti che in molti punti la velocità dell’acqua è molto elevata anche grazie ai piccoli salti presenti. Che ne pensate di sfruttare tutta quella energia prodotta dalla rapidità e dalla buona portata dell’acqua per la produzione di elettricità utilizzando i moderni sistemi a ruota (simile a quella della famosa pubblicità del “Mulino Bianco” per intenderci)  che non sono per niente impattanti per la natura? Immaginate tante piccole ruote posizionate nei punti migliori dei nostri fiumi quanta energia potrebbero produrre a beneficio dell’economia della nostra città! 

L’idea che abbiamo messo a punto e che prossimamente speriamo di poter realizzare è quella di creare su una società pubblico privata (51% Comune di Cassino e 49% cittadini investitori) in grado di istallare tanti sistemi utili alla produzione di energia idroelettrica. I risultati che abbiamo già calcolato su appositi business plan sono davvero entusiasmanti: tanti occupati in più sul territorio (per la gestione degli impianti) e molti soldi per l’Ente e per gli investitori; il tutto salvaguardando l’importantissimo aspetto ambientale! Sorriso


Tali somme ci piacerebbe che potessero essere usate per abbassare le ormai elevatissime tasse dei cittadini di Cassino.

 

 

 

× Come possiamo aiutarti?