Seleziona una pagina
È davvero inconcepibile che si proceda alla chiusura dell’acqua dalle ore 8 del venerdì 6.8.13 prima dei matrimoni. A Cassino pare proprio che le cose vengano fatte a posta per creare problemi a chi prova a mandare avanti la propria attività commerciale. Infatti, oltre a creare disagi ai cittadini in generale, con questa scelta poco meditata, si arrecano gravi danni ai commercianti ed in particolare ai parrucchieri. Poco fa abbiamo ricevuto la segnalazione ….
di 2 parrucchieri di via Garigliano che, irritatissimi, ci hanno comunicato che non possono far fronte ai tanti appuntamenti presi per oggi – in vista dei matrimoni di sabato e domenica px – a causa del disservizio comunale. «Aspettiamo il venerdì ed il sabato per incassare un po’ – dice uno di loro – e poi ci troviamo nella condizione di dover disdire gli appuntamenti con la potenziale perdita dei clienti. Questi lavori si possono fare anche di notte per arrecare il minor disturbo ai contribuenti». «Sto provando a chiamare i competenti uffici comunali – dice l’altra – e non mi risponde nessuno». LA VERITÀ È CHE CASSINO, FINO A QUALCHE ANNO FA HA AVUTO STAGIONI DI LATROCINI IN CUI SI FACEVA QUALCOSA, OGGI ATTRAVERSA UNA FASE NUOVA E, FORSE, PEGGIORE DELLA PRECEDENTE: “IL NULLAFACENTISMO MENEFREGHISTA INCOMPETENTE”.

Comunque, con il solo fine di salvaguardare gli interessi dei cittadini, noi del movimento Meritocrazia Italiana® mettiamo a disposizione di chi vorrà avanzare richieste di danni subiti a causa di questo noioso disservizio, gratuitamente, un avvocato che produrrà l’apposita documentazione.

 

Seguici anche su Facebook alle pagine:

 https://www.facebook.com/lavocedicassino

 https://www.facebook.com/Meritocraziaitalia?fref=ts 

× Come possiamo aiutarti?