Seleziona una pagina

 

In questi giorni abbiamo provato a sensibilizzare gli animi dei cittadini, della società proprietaria dell’immobile denominato “Ex mercato coperto” e di chi gestisce l’amministrazione di Cassino con lo scopo di provare a rimediare alle scelte scellerate attuate da chi non ha …

a cuore la nostra città. [guarda qui]

Il risultato però non è stato dei migliori, Arrabbiato infatti abbiamo avuto solo il conforto dei cittadini che ci hanno seguito e supportato in questa nostra “mission”.

Sia i proprietari e sia il gli Amministratori hanno inteso proseguire per la strada ormai intrapresa, senza tenere in considerazione le idee e i sentimenti degli abitanti di  Cassino e dei produttori agricoli del territorio che non hanno dove vendere le proprie tipicità – e ricordiamo che ci sono tantissimi “imprenditori agricoli” che, spaccandosi la schiena dall’alba al tramonto, producono delle prelibatezze che in molti ci invidiano.

Ad oggi, mercoledì 11 giugno 2014, la situazione è la seguente: SONO ARRIVATE LE RUSPE PER INIZIARE I LAVORIPazzo

Per quel che può valere noi di Meritocrazia Italiana® facciamo un altro accorato appello a chi ha in mano i fili decisionali affinché fermi questo scempio provando a far variare il progetto approvato in un nuovo grande disegno che possa essere in grado di ristrutturare lo stabile con lo scopo di promuovere le nostre eccellenze tipiche territoriali. In questo modo, con la creazione di numerosissimi posti di lavoro, senza dubbio, ne gioverebbe l’economia cittadina. Ammicco

All’azienda che ha preso in giro la città facendo trapelare la volontà di vendere lo stabile ormai proprio e poi, con tutta questa fretta, sta iniziando i lavori DICIAMO con forza che le cose non andranno così per sempre…se tra due anni andremo noi ad amministrare questa città, senza dubbio alcuno, la situazione sarà diversa e «NON CONTINUERETE A SPADRONEGGIARE» in una terra che vi ha adottato ma che, dovete ricordarlo, non è vostra!

A quei politici che hanno reso possibile tutto ciò e a quelli che continuano a renderlo possibile va in nostro disprezzo, ricordando che il tempo a loro disposizione sta per finire.  Pazzo

Ringraziamo il nostro amico Davide De Lillo che, abitando li vicino, ci tiene costantemete aggiornati.

 

Meritocrazia Italiana®

 

 

 

 

 

 

No alla demolizione dello storico Mercato Coperto di Cassino

Le cose a Cassino vanno sempre nel verso opposto

No alla demolizione dello storico mercato coperto di Cassino

 

 

× Come possiamo aiutarti?